Resistenza all'insulina: 8 consigli nutrizionali

Una corretta alimentazione interviene in modo positivo nel controllo dell'insulino-resistenza. Quali sono i pilastri?
Image
13/10/2021

Seguire una serie di linee guida nutrizionali ha dimostrato di essere uno strumento efficace nella prevenzione e nel trattamento della resistenza all’insulina. Senza dubbio, è importante tenerne conto, trattandosi di una condizione in aumento in tutto il mondo.

La terapia farmacologica deve essere affiancata da cambiamenti nello stile di vita, ad esempio un buon programma di attività fisica, alimentazione sana e riposo. Queste abitudini sono considerate essenziali, poiché possono modificare importanti fattori di rischio. Come dobbiamo comportarci per scongiurare il diabete?

Che cos’è la resistenza all’insulina?

L’insulina è un ormone con funzioni molto importanti nel corpo. Queste includono il controllo della glicemia e il metabolismo dei lipidi e delle proteine. Viene secreta dal pancreas in risposta a livelli elevati di zucchero nel sangue.

In parole semplici l’insulina comunica alle cellule che è disponibile del glucosio; queste lo catturano e lo usano per svolgere le loro funzioni. Di conseguenza, diminuisce la quantità di zucchero presente nel sangue.

 

In generale, questo sistema funziona bene. Tuttavia, le cellule a volte smettono di riconoscere l’insulina e non reagiscono correttamente. Sorge ciò che è nota come “resistenza all’insulina” o “perdita di sensibilità all’insulina”.

In questa situazione, il glucosio continua a circolare nel sangue e il pancreas secerne ancora più insulina per abbassare questi livelli. Si verifica allora una reazione a spirale in cui l’insulina e lo zucchero sono costantemente elevati.

Continua a leggere